Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli

fontehttpswww.unior.itateneo1761la-nostra-storia.htmlLUniversit degli Studi di Napoli LOrientale trae le sue origini dal Collegio dei Cinesi, fondato da Matteo Ripa, sacerdote secolare e missionario, che dal 1711 al 1723 aveva lavorato, in qualit di pittore ed incisore su rame, alla corte dellimperatore mancese Kangxi. Egli condusse con s, al suo ritorno a Napoli, avvenuto nel novembre 1724, quattro giovani cinesi insieme ad un loro connazionale, maestro di lingua e scrittura mandarinica, primo nucleo della istituzione.Sar Clemente XII, con breve del 7 aprile 1732, ad offrire un riconoscimento ufficiale al Collegio dei Cinesi, che aveva come scopo la formazione religiosa e lordinazione sacerdotale di giovani cinesi destinati a propagare il cattolicesimo nel loro paese.Tra gli scopi del Collegio era prevista in origine anche la formazione di interpreti, esperti nelle lingue dellIndia e della Cina, al servizio della Compagnia di Ostenda, costituita nei Paesi Bassi con il favore di Carlo VI dAsburgo, per stabilire rapporti commerciali tra i paesi dellOriente Estremo e lImpero Asburgico, nel cui ambito rientrava il Regno di Napoli. Al Collegio si era aggiunto, gi ai tempi di Matteo Ripa, un convitto per leducazione a pagamento di giovani napoletani, convitto ove nel Settecento soggiornarono, tra gli altri, SantAlfonso Maria de Liguori e il venerabile Gennaro Sarnelli.Dal 1747, furono ammessi al Collegio giovani provenienti dallImpero Ottomano albanesi, bosniaci, montenegrini, serbi, bulgari, greci, libanesi, egiziani allo scopo di ricevere formazione religiosa e ordinazione sacerdotale perch poi potessero svolgere attivit missionaria nei paesi di origine.Dal 1736 fino al 1888 una Congregazione di preti secolari - la Congregazione della Sacra Famiglia di Ges Cristo - provvide alleducazione sia dei collegiali che dei convittori. Dopo lUnit dItalia il Collegio dei Cinesi fu trasformato nel 1868 in Real Collegio Asiatico, articolato in due sezioni quella, antica, missionaria e una nuova, aperta a giovani laici interessati allo studio delle lingue parlate nellAsia Orientale. Prima ancora della riforma voluta nel 1878 dal Ministro della P.I., Francesco De Sanctis, gi era stato introdotto linsegnamento dellarabo e del russo.Dopo la riforma De Sanctis furono inaugurati gli insegnamenti dell hindi e dell urd, nonch del persiano e del greco moderno. Nel dicembre del 1888 una legge dello Stato trasform il Real Collegio Asiatico in Istituto Orientale.Con tale riforma fu soppressa la sezione missionaria e il nuovo Istituto fu equiparato ad universit, laddove il Real Collegio Asiatico era considerato scuola secondaria superiore. LOrientale si configura oggi come la pi antica scuola di sinologia e di orientalistica di tutto il continente europeo il cinese mandarinico, scritto e parlato, vi stato insegnato dalla fine del 1724, mentre lhindi e lurd dal 1878.Attualmente LOrientale specializzata negli insegnamenti linguistico-letterari e storico-artistici inerenti lOriente e lAfrica, senza trascurare le culture espresse dai paesi mediterranei, dallEuropa e dalle Americhe.Cenni storici a cura del prof. Michele FaticaStampa Tesi Online il servizio di stampa per le tue tesi direttamente online che ti permette di risparmiare tempo e denaro. Seriet, professionalit, ed attenzione all'ambiente. Tesi ecologiche Stampa la tua tesi, con noi otterrai un servizio innovativo semplice ed economico per la stampa della tua tesi online. Stampa e consegna su tutto il territorio nazionale. Scegli rilegatura, copertina, frontespizio, carta e ricevi la stampa della tua tesi di laurea.

Servizio Impaginazione Testo

BLOG & NEWS | stampa-tesi.online
 
Stampa e rilegatura tesi online Universita' L' Orientale di Napoli
Stampa e rilegatura tesi online Universita' L' Orientale di Napoli
1242-296|||
Stampa e rilegatura tesi online Universita' L' Orientale di Napoli
fonte: https://www.unior.it/ateneo/176/1/la-nostra-storia.html


L’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” trae le sue origini dal Collegio dei Cinesi, fondato da Matteo Ripa, sacerdote secolare e missionario, che dal 1711 al 1723 aveva lavorato, in qualità di pittore ed incisore su rame, alla corte dell’imperatore mancese Kangxi. Egli condusse con sé, al suo ritorno a Napoli, avvenuto nel novembre 1724, quattro giovani cinesi insieme ad un loro connazionale, maestro di lingua e scrittura mandarinica, primo nucleo della istituzione.

Sarà Clemente XII, con breve del 7 aprile 1732, ad offrire un riconoscimento ufficiale al Collegio dei Cinesi, che aveva come scopo la formazione religiosa e l’ordinazione sacerdotale di giovani cinesi destinati a propagare il cattolicesimo nel loro paese.

Tra gli scopi del Collegio era prevista in origine anche la formazione di interpreti, esperti nelle lingue dell’India e della Cina, al servizio della Compagnia di Ostenda, costituita nei Paesi Bassi con il favore di Carlo VI d’Asburgo, per stabilire rapporti commerciali tra i paesi dell’Oriente Estremo e l’Impero Asburgico, nel cui ambito rientrava il Regno di Napoli. Al Collegio si era aggiunto, già ai tempi di Matteo Ripa, un convitto per l’educazione a pagamento di giovani napoletani, convitto ove nel Settecento soggiornarono, tra gli altri, Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e il venerabile Gennaro Sarnelli.

Dal 1747, furono ammessi al Collegio giovani provenienti dall’Impero Ottomano (albanesi, bosniaci, montenegrini, serbi, bulgari, greci, libanesi, egiziani) allo scopo di ricevere formazione religiosa e ordinazione sacerdotale perchè poi potessero svolgere attività missionaria nei paesi di origine.

Dal 1736 fino al 1888 una Congregazione di preti secolari - la Congregazione della Sacra Famiglia di Gesù Cristo - provvide all’educazione sia dei collegiali che dei convittori. Dopo l’Unità d’Italia il Collegio dei Cinesi fu trasformato nel 1868 in Real Collegio Asiatico, articolato in due sezioni: quella, antica, missionaria e una nuova, aperta a giovani laici interessati allo studio delle lingue parlate nell’Asia Orientale. Prima ancora della riforma voluta nel 1878 dal Ministro della P.I., Francesco De Sanctis, già era stato introdotto l’insegnamento dell’arabo e del russo.

Dopo la riforma De Sanctis furono inaugurati gli insegnamenti dell’ hindi e dell’ urdù, nonché del persiano e del greco moderno. Nel dicembre del 1888 una legge dello Stato trasformò il Real Collegio Asiatico in Istituto Orientale.

Con tale riforma fu soppressa la sezione missionaria e il nuovo Istituto fu equiparato ad università, laddove il Real Collegio Asiatico era considerato scuola secondaria superiore. L’Orientale si configura oggi come la più antica scuola di sinologia e di orientalistica di tutto il continente europeo: il cinese mandarinico, scritto e parlato, vi è stato insegnato dalla fine del 1724, mentre l’hindi e l’urdù dal 1878.

Attualmente “L’Orientale” è specializzata negli insegnamenti linguistico-letterari e storico-artistici inerenti l’Oriente e l’Africa, senza trascurare le culture espresse dai paesi mediterranei, dall’Europa e dalle Americhe.

 

Cenni storici a cura del prof. Michele Fatica

Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli insubria milano bicocca tesi tesi
Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli insubria milano bicocca tesi tesi
Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli insubria milano bicocca tesi tesi
Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli insubria milano bicocca tesi tesi

Leggi anche:
Portfolio
Copertina serie: Giardini.
Tesi di Laurea Magistrale in Teatro Moderno e Contemporaneo"Il teatro di Federico Gargia Lorca, Bodas de sangre e la messinscena...
>>
Portfolio
Cattedra di Malattie dell'Apparato Cardiovascolare
Cattedra di Malattie dell'Apparato CardiovascolareTesi di Laurea"Ruolo della Sirtuina 1 Nella patogenesi dello scompenso cardiac...
>>
Portfolio
Colore copertina: Prugna
Experimental thesis in: Biochemical and Food plant design"Extension of postharvest shelf life of strawberries using edible coati...
>>
Portfolio
UNIVERSITA' DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA
Master di I Livello Educatore Museale"Diversamente Intelligente: un attività educativa a partire dall'approccio costrutti...
>>
Portfolio
UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA
Corso di laurea: Scienze e tecniche psicologiche"Internet come strumento di comunicazione e formazione"UNIVERSITÀ EUROPEA...
>>
Portfolio
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SALERNO
Tesi di laurea in Educazione Grafico Pittorica"Georges-Henri Liquet, il pioniere del disegno infantile"UNIVERSITÀ DEGLI S...
>>
Portfolio
Experimental thesis in: Biochemical and Food plant design
Experimental thesis in: Biochemical and Food plant design"Extension of postharvest shelf life of strawberries using edible coati...
>>
Portfolio
Tesi in gestione e controllo della qualita' dei servizi turistico-culturali
Tesi in gestione e controllo della qualità dei servizi turistico-culturali"Il Bio-distretto del Cilento: un'analisi criti...
>>
Portfolio
Dissertazione per il conseguimento della Licenza in Scienze Religiose
Dissertazione per il conseguimento della Licenza in Scienze Religiose"L'Esperienza religiosa dei giovani nel XXI Secolo. Un appr...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
VUOI RICEVERE LE NOSTRE NEWS?
Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli insubria milano bicocca tesi tesi
STAMPA TESI ONLINE
  • EDITORIA
  • ARCHIVIO
    GENNAIO 2023
    DICEMBRE 2022
    NOVEMBRE 2022
    LUGLIO 2022
    GIUGNO 2022
    NOVEMBRE 2021
    OTTOBRE 2021
    SETTEMBRE 2021

    Stampa e rilegatura tesi online Universita L Orientale di Napoli insubria milano bicocca tesi tesi
     
    Entra nella community di Stampa-Tesi.online
    Resta informato su tutte le nostre offerte e sconti nel mondo della Stampa Digitale Universitaria
    Termini e condizioni di vendita e dei servizi / Condizioni d'uso  |  Cookie Policy / Privacy Policy  |  Spedizioni


    © Copyright 2021  |  Stampa-Tesi.online  |  Tipografia Ke.Da.Na. P. IVA 0432 88 30 650
    t:0.04 s:58917 v:6947661
    Instagram
    Whatsapp
    Whatsapp
     
    😀 Ciao! Scrivi il tuo messaggio e verrai indirizzato su Whatsapp.